Indice del forum

La Fiammella

STUDI ED APPROFONDIMENTI DI CULTURA INIZIATICA

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Il PieTra
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Theoria e Praxis
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
gianni.

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 12/12/13 23:45
Messaggi: 214
gianni. is offline 







italy
MessaggioInviato: Dom Set 04, 17:43:25    Oggetto:  Il PieTra
Descrizione:
Rispondi citando

È così....
...ricordi quando eri ragazzino....
e assistevi all'offerta...
da parte degli sposi novelli... di un pacco di dolci....
su di una pietra ,che fa da limite tra i due territori appartenenti ;uno allo sposo e l'altro alla sposa.
Un tempo... questre pietre erano chiamate Pietre Termine....
Retaggi di culti antichi.....

Ma poteva Gianni rimanerne indifferente?

Anche a Notre-Dame de Paris in Mezzo a quello spazio limitato, da una parte, dalla imponente basilica e, dall'altra, dal pittoresco agglomerato di piccoli alberghi ......era eretta una statua di pietra, alta e sottile, che teneva in mano un libro e dall'altra un serpente.

Fulcanelli non lo dice espressamente ,ma vuole associarla a San Cristoforo.
Spesso dipinto di grigio, un colore ottenibile con il blu e il marrone ( cielo e terra).

Ma torniamo a noi ( a me?).

Perché è importante questa pietra?
Anch'io mi chiedo e mi richiedo il valore di questa pietra.
È poi veramente una pietra?

Il mio convincimento mi porta a dire che è una pietra, ma che è, anche qualcos'altro.

Sono arrivato così ad interpretarla a modo mio.
Per me il significato nascosto è nel nome :

Pietra
Pie tra
Pie' tra
Piede tra
Che significa avere il piede tra, cioè da una parte e dall'altra.

È spesso rappresentata con il Dio Ermes.
È un mercurio.
"Concedo Nullu", cosi si legge su di una incisione del Dio Termine, sembra di sentire parlare il Mercurio e dire che non appartiene a nessuno (se così si traduce).

La pietra limite da noi è chiamata "sa laccara" che fa pensare anche al "laccu"(lacus in latino) un contenitore di pietra che serviva per raccoglie l'acqua.
Anche Dante parla della lacca , (luogo basso e profondo) e il passo verso il caos è breve.

Fulcanelli dice che Notre - Dame de Paris possedeva un geroglifico simile, che si trovava sotto la tribuna, all'angolo della clausura del coro. Era la statua del diavolo, che spalancava un'enorme bocca ( buca) nella quale i fedeli venivano a spegnere i loro ceri; di modo che il blocco scolpito appariva sporco di gocce di cera e di nerofumo.

Nel gesto del popolo ,vedo la voglia di portare la luce ,dove luce non c'è .

"La malattia va curata" (recitava un vecchio adagio)

Saluti
Gianni
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Dom Set 04, 17:43:25    Oggetto: Adv






Torna in cima
gianni.

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 12/12/13 23:45
Messaggi: 214
gianni. is offline 







italy
MessaggioInviato: Mar Set 06, 20:42:19    Oggetto: Note 
Descrizione:
Rispondi citando

Si sa che la pietra angolare della Grande
Opera filosofale, prima che fosse tagliata, questa pietra ancora grezza, impura, materiale e grossolana era lavorata per raffigurare l'immagine del diavolo.

Dante Alighieri nel canto 34 dell'inferno , descrive l'incontro. ....

«Ecco Dite», dicendo, «ed ecco il loco ove convien che di fortezza t’armi».   
  
Com’io divenni allor gelato e fioco, nol dimandar, lettor, ch’i’ non lo scrivo, però ch’ogne parlar sarebbe poco.  
                              
Io non mori’ e non rimasi vivo: pensa oggimai per te, s’hai fior d’ingegno, qual io divenni, d’uno e d’altro privo. 
Lo ’mperador del doloroso regno da mezzo ’l petto uscìa fuor de la ghiaccia; .....

È curioso come Lucifero sia agganciato alla cintola e anche Offerus possieda una cintura particolare ad incrocio.
Proprio in corrispondenza della cintura, credendo Dante di andare ancora più in basso , si capovolge e inizia la salita, strano ma vero, effetto a incrocio a X.
Come un 6 che capovolgendosi diventi 9.

....che non per vista, ma per suono è noto 
                      
d’un ruscelletto che quivi discende per la buca d’un sasso, ch’elli ha roso, col corso ch’elli avvolge, e poco pende.  
                   
Lo duca e io per quel cammino ascoso intrammo a ritornar nel chiaro mondo; e sanza cura aver d’alcun riposo,   
                    
salimmo sù, el primo e io secondo, tanto ch’i’ vidi de le cose belle che porta ’l ciel, per un pertugio tondo. E quindi uscimmo a riveder le stelle.   
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gianni.

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 12/12/13 23:45
Messaggi: 214
gianni. is offline 







italy
MessaggioInviato: Mer Set 07, 20:23:33    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Non vorrei prendermi una cantonata ( una pietra angolare) ma come sono molto simili i due nomi!, Virgilio e Vergine...
Non è possibile passare dall'inferno al veder le stelle, senza una vergine ,una virata...
Quel punto ( il centro della terra) dove il corpo del pesce si attacca alla coda, formando una X (OXC).

Pesce che nasce dall'acqua e vive nell'acqua.
Un'acqua che scaturisce da un colpo dato ad una roccia.

Senza il portento dello Spirito Universale la virata non sembra possibile.

La via è lunga e il cammino è malvagio.



Saluti
Gianni
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gianni.

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 12/12/13 23:45
Messaggi: 214
gianni. is offline 







italy
MessaggioInviato: Mar Set 13, 15:23:48    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sarà perché in certe giornate nitide, riesco a scorgere dalla mia finestra il castello di Acquafredda di Siliqua ,appartenuto un tempo al Conte Ugolino della Gherardesca ; che mi vengono in testa strane idee ( non morsi). Non tutti sanno che nei suoi territori si estraeva una notevole quantità d'argento, e che conoscesse il metodo per estrarre l'argento dalle miniere (si presume).

Il Conte si è reso conto che qualcosa , non è andata ,per il verso giusto e se ne lamenta...

m’avea mostrato per lo suo forame più lune già, quand’io feci ’l mal sonno che del futuro mi squarciò ’l velame.    

ahi dura terra, perché non t’apristi?    
  
Padre mio, ché non mi aiuti?".      
        
Testimonianze di chi ha avuto un qualcosa che gli e' andato storto , ma che poi lancia per ultimo un messaggio incoraggiante;

 più che ’l dolor, poté ’l digiuno      

( massima del forum)

Saluti
Gianni   
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gianni.

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 12/12/13 23:45
Messaggi: 214
gianni. is offline 







italy
MessaggioInviato: Sab Set 17, 14:47:22    Oggetto:  wow
Descrizione:
Rispondi citando

Penso che vi sia solo un modo per capire l'ancestrale Idea ermetica ed è quella di vederla attraverso il vetro.

"Consunta ,rozza e fredda con la cruda luce dell'esterno, essa sorge dal cristallo in fasci colorati e penetra sotto le navate, vibrante, calda, diafana e pura come la verità medesima"

Il vetro è come un mercurio che trasforma , se ci poniamo dalla parte dell'oscurità.
Vetro
Ve Tro
Vedere tra, vedere attraverso il vetro.
Vitriolo.

Vedere attraverso la Pietra(oppure) :
è vedere attraverso una cosa che partecipa del terrestre e del divino.
Materia di divisione ma anche di edificazione.

Tempio dentro il quale lavorare, per poi uscire ed esclamare wow!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gianni.

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 12/12/13 23:45
Messaggi: 214
gianni. is offline 







italy
MessaggioInviato: Dom Set 25, 16:57:45    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Da quando iniziai a fare scultura, sentii quasi subito da un archeologo isdraeliano un passo della bibbia ,dove diceva:

. (25 Se tu mi fai un altare di pietra, non lo costruirai con pietra tagliata, perché alzando la tua lama su di essa, tu la renderesti profana. Esodo)...

da lasciarmi pietrificato, e ancora oggi cerco di scoprirne il motivo.

In alchimia penso che corrisponda alla lotta delle due nature.
Cyrano Bergerac dirà della lotta furibonda o duello che sotto i suoi occhi combatterono la Remora e la Salamandra (da spettatore), altri del gallo e la volpe, l'aquila e il leone.
O dei due bambini che si danno scapaccioni ,dove si vede chiaramente l'azione dell'acqua Pontica sulla rozza materia.

Pontica dal lat. Ponticus
Πόντος, "mare"
ovvero da pons, poutis ponte,
o da ponticus aspro, brusco. 
Così io credo, che ogni tanto si possa assistere ad uno spettacolo ,dove sia possibile interagire con gli attori.

Sono i così detti incontri edificanti ,
la base edificante delle cattedrali,
la pietra angolare ( l'incontro del cielo con la terra),
La testa dell'angolo dove si incontrano due muri (orizzontale e verticale)

Saluti
Gianni
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gianni.

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 12/12/13 23:45
Messaggi: 214
gianni. is offline 







italy
MessaggioInviato: Sab Ott 01, 19:58:38    Oggetto:  invito alla lettura
Descrizione:
Rispondi citando

Forse non sarà uttile quello che scriverò, però per la cronaca e per la storia, penso che Dante in certi racconti dell'inferno, gli descriva prendendo in prestito alcune azioni e nomi dall'estrazione dell'argento dalla miniera.
Innanzi tutto il nome bolgia e un termine da miniera, le fosse....
Ma invito chi fosse interessato...a leggersi il Breve ( regolamento) istituito dal conte Ugolino e quanto scritto da Carlo Baudi di Vesme nel suo corposo ed approfondito studio sul
Breve di Villa di Chiesa edito nel 1877.
Gia il termine Breve compare in maniera misteriosa con il conte.
E poi dai ... chi crede alla storia, che si mangi i figli, non è forse un'altra persona che ha fama di mangiare figli?
È il piombo, che mangia tutti i suoi figli, i metalli non  nobili, ma non Zeus, il metallo nobile non ossidabile.

Desidererei un vostro parere dopo la lettura del Breve .

Quindi a presto
Gianni
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gianni.

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 12/12/13 23:45
Messaggi: 214
gianni. is offline 







italy
MessaggioInviato: Dom Ott 02, 23:06:40    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Scusate ma mi vien da ridere con qualche lacrima però...

Ma avete visto cosa fa Ugolino al Ruggi ; lo prende alla nuca ( che taluni chiamano coppa) sembrerebbe così accopparlo,
non sarà mica una spece di coppellazione?

ché le lagrime prime fanno groppo,e sì come visiere di cristallo,rïempion sotto ’l ciglio tutto il coppo. 

Buonanotte
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gianni.

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 12/12/13 23:45
Messaggi: 214
gianni. is offline 







italy
MessaggioInviato: Ven Ott 07, 19:51:02    Oggetto:  saggio finale
Descrizione:
Rispondi citando

Se per fare l'argento ci vogliono circa 33 azioni , per provarlo ne basta una solo ed è quella del fuoco.

È così ,..ci si prepara tutto l'anno , poi arriva il momento del saggio finale a fine primavera. ...
Il maestro dopo tutto è stato il Maestrale, che ha fama di purificare l'aria...e non

Il saggio finale prima o poi si farà. ...
Niente di più e niente di meno

A presto
Gianni
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gianni.

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 12/12/13 23:45
Messaggi: 214
gianni. is offline 







italy
MessaggioInviato: Gio Ott 13, 18:51:56    Oggetto:  per i pisani
Descrizione:
Rispondi citando

L'esperto di Dante:

Ah! Dante!
Lo sai che scrive cose segrete?

Per poi quando scrive un commento a Dante ,tutto è normale e banale.


Considerando che Pisa vuole dire foce o bocca.
Gianni....pensa alla bocca di un'altra cosa....

Ahi Bocca, vituperio de le
generazioni del bel paese la dove il
sì suona(del forno), poi che i vicini(elementi) a te
a purificar son lenti

Muovasi la Capraia(la roccia) e la
Gorgona e faccian siepe ad
la bocca in su la foce, si ch'elli(gli elementi)
annieghi in te ogne
persona( per suonar o per cantar).

Senza nessuna pretesa....
Gianni
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Theoria e Praxis Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





La Fiammella topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008