Indice del forum

La Fiammella

STUDI ED APPROFONDIMENTI DI CULTURA INIZIATICA

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Sardare (parlare saviamente)
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Theoria e Praxis
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
gianni.

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 12/12/13 23:45
Messaggi: 214
gianni. is offline 







italy
MessaggioInviato: Mer Mag 23, 22:23:00    Oggetto:  Sardare (parlare saviamente)
Descrizione: Sardare (parlare saviamente)
Rispondi citando

Mi mancate,
mi mancano i libri ermetici che ho posto già da molto tempo dentro  scatoloni e da cui traevo ispirazione.
A primo acchito non sembra ma lo scrivere è un atto quasi sacro, scrivere vuol dire  invocare e invocare vuol dire pregare.
Gli alchimisti sanno che devono pregare e leggere per poi trovare.
Già Rabelais se ne lamentava, gli uomini hanno smesso di invocare gli dei.
Ad esempio c'è una invocazione nella Bibbia che si dovrebbe ripetere tutte le volte che si ha intenzione di cominciarla a leggere. E’ un frammento brevissimo, in ebraico sono quattro parole soltanto di una preghiera più lunga che Salomone pronuncia in quella notte misteriosa che egli trascorre su un’altura vicino a Gerusalemme, alle soglie della sua incoronazione. In quella notte il Signore gli appare e Salomone chiede a Dio non il potere ma la sapienza. All’interno di questa preghiera c’è una frase riportata nel Primo Libro dei Re (3, 9) che suona così: “Donami un cuore d’ascolto”.
I libri  di alchimia sono così assurdi(absurdus) che questa frase dovrebbe essere pronunciata prima di leggerli.
E l'etiope! che leggeva Isaia ma non capiva finché giunse a lui Filippo che con lo Spirito santo ricevuto nella Pentecoste gli aprì il testo e gli mutò il cuore (cf. Atti 8.2638).
Non smettiamo di invocare o di iscrivere.....

auf Wiedersehen
Gianni
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Mer Mag 23, 22:23:00    Oggetto: Adv






Torna in cima
gianni.

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 12/12/13 23:45
Messaggi: 214
gianni. is offline 







italy
MessaggioInviato: Sab Giu 16, 12:52:50    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Un alchimista è definito un aratore.
Gli è chiesto di fendere la terra, sempre se se la sente.
Va bene seguire la Natura ma quí gli si chiede pure di procurarli un taglio. Certo è un ragionamento figurato ma rende l'idea.
Un taglio che presuppone una risposta da parte della Natura.
La Natura percepisce con quale intento gli è stato fatto il taglio.
Pensandoci bene... Predilige il taglio del suo amato, taglio effettuato dallo spirito(la spada forse).
Son partito dal taglio dell'artista e poi mi accorgo che il taglio è effettuato da Altro.
Comunque sembra una questione di volere...
Mi è un po' più chiaro ora, perché la pietra debba essere tagliata.

A presto
Gianni
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gianni.

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 12/12/13 23:45
Messaggi: 214
gianni. is offline 







italy
MessaggioInviato: Mar Lug 03, 18:41:50    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Un alchimista penso.... non voglia solo seguire Natura. Vuole anche gustare, assaporare, sentire "il qualcosa in più".
Un quasi toccare, assaggiare, sentire con il proprio corpo l'enormità della fisicità della Natura.
I gusti potranno essere tanti, ma il sapore che sostituisca quello del sale no.
Sapere di poter assaporare è la cosa più bella riservata ad un alchimista, e continuare a lavorare in tal senso è la maggiore gratificazione,
Soli non si è mai.

Ricapitolando...
Gustare... ma senza mangiare, come si dice avrebbe poi fatto Eva.
E senza Alcide, Giasone non avrebbe mai Gustato i pomi del giardino della Colchide.

Ora mi compare Alcide...
Comunque ci vuole.... Forza.

Saluti
Gianni
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gianni.

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 12/12/13 23:45
Messaggi: 214
gianni. is offline 







italy
MessaggioInviato: Mar Lug 24, 22:52:16    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Non è essenziale conoscere il tutto, al saggio ne basta una piccola parte; un assaggio, conoscendo il piccolo si conosce  il grande, dalle unghie il leone.
Il Dio Mercurio ama farsi conoscere e da esperto del commercio e mercante, propone i suoi prodotti; li fa toccare, assaggiare, soppesare.
L'aggettivo che meglio di tutti rende l'idea..  È che si diventa CONSAPEVOLI.
Il saggio diventa alchimista diventando Consapevole.
Il sapore è tutto.

Ci sono quelli che nelle sagre non comprano nulla e assaggiano assaggiano assaggiano.

Sal uti
Gianni
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
offerus

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 15/03/12 22:34
Messaggi: 11
offerus is offline 




Sito web: http://offerus74.wordp...


italy
MessaggioInviato: Mer Lug 25, 12:35:00    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Salve Gianni!
Vedo che qualcuno utilizza ancora questo spazio! ne sono felice. Mi manca un posto come questo dove scambiarsi qualche parola pacata sull'Alchimia e altro.
un saluto
Offerus
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
gianni.

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 12/12/13 23:45
Messaggi: 214
gianni. is offline 







italy
MessaggioInviato: Ven Lug 27, 00:13:17    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Salve caro Offerus,
è vero... questo spazio di conversazione amichevole manca molto anche a me.
A livello di vita reale non conosco nessuno appassionato di Alchimia e se mi si chiede cosa sia l'alchimia preferisco non rispondere, perché non capirebbero e farei uno sforzo inutile.
Mi rimanete solo voi, forse perché abbiamo più o meno studiato sugli stessi libri.
Certo non vuol dire nulla neanche questo, ma è l'unica cosa che ci accomuna.
In fin dei conti è bello condividere.
Siamo tutti portatori sani di Alchimia.
E io mi chiedo ogni giorno se la mia Alchimia sia quella giusta, e ho sempre dei dubbi.

A prestissimo
Gianni
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gianni.

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 12/12/13 23:45
Messaggi: 214
gianni. is offline 







italy
MessaggioInviato: Mar Set 18, 20:11:58    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Per motivi diversi, dopo un lungo tempo  ho deciso di rompere le scatole. ... che tenevano chiusi i miei pochi libri ermetici. Avevo il desiderio di prenderne uno e aprirlo a caso come si fa per il libro cinese I Ching.

E così ho fatto...
Mi sono imbattuto nella statua di San Marcello.
Stando alla  sua statua originale... San Marcello affonda il suo pastorale nelle fauci di un drago. Indicazione  questa ; che per accendere il fuoco dell'athanor , è necessario un raggio celeste.
Quindi fiammiferi molto speciali.
Fiammifero, portare fiamma di fero , portare frutto, portare nascita.

Saluti
Gianni
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gianni.

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 12/12/13 23:45
Messaggi: 214
gianni. is offline 







italy
MessaggioInviato: Mar Dic 11, 15:00:40    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Il trailer è finito, la sapidita' si è dileguata , con cosa si potrà salare ora? I libri cartacei non mi interessano più, è da tanto che non ne compro
(da poco ero tentato a comprarne uno e mia moglie me lo ha sconsigliato).
Mi  scancello!,
basta con l'ermetismo  che fa paura alla gente.!
D'ora in poi i miei libri saranno in pietra e argilla. Mi farò invisibile!
E se non sono stato schedato, mi ritiro definitivamrnte.

A si b
Gianni
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Theoria e Praxis Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





La Fiammella topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008